web analytics

“Mettiamo la testa a posto”: la salute mentale degli adolescenti e il rischio di dipendenza da Internet

Giovedì 22 giugno si svolgerà il secondo appuntamento del ciclo di seminari “Mettiamo la testa a posto” organizzato da Progetto Itaca Lecce ODV e ProLoco di Castromediano-Cavallino, con la collaborazione del CSV Brv le Volontariato nel Salento ets. Durante il convegno sarà presentato il libro “Cappuccetto si è persa nel web” della dott.ssa Giada Arena, psicologa e psicoterapeuta.

 Si rinnova Giovedì 22 Giugno 2023 alle ore 18:30, presso la sala convegni del parco “Adele Savio” in via Leuca a Castromediano, l’appuntamento con il ciclo di seminari informativi sulla salute mentale “Mettiamo la testa a posto” organizzato da Progetto Itaca Lecce, organizzazione di volontariato che dal 2016 si impegna sul territorio salentino per favorire iniziative e progetti di informazione, prevenzione e supporto rivolti a persone affette da Disturbi della Salute Mentale e ai loro familiari, in collaborazione con la ProLoco di Castromediano-Cavallino.

Tema di questo secondo incontro sarà la salute mentale degli adolescenti e il rischio dipendenza da internet. Con l’occasione verrà presentato il libro Cappuccetto si è persa nel web della dott.ssa Giada Arena, psicologa e psicoterapeuta, che rivisita la storica fiaba in chiave contemporanea e narra le vicende di una bimba che si perde, suo malgrado, nel fitto bosco digitale dei social networks. Durante l’incontro interverranno, inoltre, sul tema il dott. Gianfranco Antonucci, psichiatra ed ex direttore del CePsIA (Centro di Psichiatria e Psicoterapia dell’Infanzia e Adolescenziale) dell’Asl Lecce e la dott.ssa Patrizia Di Tonno, medico pediatra e consulente del telefono rosso.

I dati sulla salute mentale dei nostri adolescenti sono preoccupanti soprattutto in seguito alla pandemia. Uno studio dell’Istituto Superiore di Sanità effettuato nell’arco del 2022 riporta infatti che due adolescenti su cinque hanno risentito negativamente degli effetti della pandemia sulle proprie vite e che il 17% delle ragazze e il 10% dei ragazzi fanno un uso problematico dei social media con conseguenze negative sul loro benessere psico-fisico.

“Gli adolescenti sono il nostro futuro ed è opportuno imparare a prendersi cura di loro a 360°. Il mondo e la tecnologia cambiamo molto velocemente e aumentano i rischi per i nostri ragazzi derivanti dall’uso dei mezzi tecnologici, come adulti abbiamo quindi il dovere di informarci e creare le condizioni giuste per il loro benessere. ”. Queste le parole della Vicepresidente di Progetto Itaca Lecce, Patrizia Elia.

Per maggiori informazioni sugli incontri visitare il sito , visitare le pagine Facebook e Instagram di Progetto Itaca Lecce Odv oppure scrivere a info.lecce@progettoitaca.org.

 

Condividi la notizia:

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl