web analytics

Lenti a Contatto: Innovazione e Prevenzione al Congresso SIOPS a Catania

Nel corso della 37ma edizione del Congresso della Società Italiana di Oftalmologia Pediatrica (SIOPS) tenutosi a Catania il 20 e 21 Ottobre, medici oculisti, ortottisti e ottici hanno affrontato temi cruciali relativi all’evoluzione dei materiali delle lenti a contatto e al loro ruolo nella gestione della miopia, in particolare tra i giovani.

L’evento ha messo in luce la crescente popolarità delle lenti a contatto morbide monouso tra i giovani, l’uso di lenti multifocali per la compensazione della presbiopia e le sfide legate all’aggravarsi dei livelli di miopia in tutto il mondo.

Inoltre, è stato discusso il ruolo fondamentale dei professionisti sanitari nell’assicurare la corretta comunicazione e formazione dei pazienti, specialmente tra i giovani e i loro genitori.

Il moderatore dell’incontro, il medico chirurgo specialista in Oculistica Andrea Lembo, ha sottolineato l’importanza di un approccio collettivo e interdisciplinare per affrontare il problema della miopia, soprattutto tra i giovani in età scolare.

Il Congresso SIOPS ha rappresentato un’occasione cruciale per promuovere il progresso della contattologia moderna e garantire che le nuove scoperte e i trattamenti per la miopia siano compresi non solo dai professionisti ma anche dai pazienti, contribuendo così a preservare la salute visiva e migliorare la qualità della vita di tutte le fasce di età.

David Pietroni, Senior Professional Affairs Manager di CooperVision Italia, ha enfatizzato l’importanza di una comunicazione precisa e corretta tra le figure professionali e rivolta ai giovani pazienti e ai loro genitori.

La sinergia tra l’ottico contattologo e l’oculista nella gestione della miopia è stata definita strategica, specialmente nei soggetti più piccoli.

La creazione di una rete professionale di specialisti è diventata fondamentale per fornire ai pazienti dei punti di riferimento territoriali.

Francesco Aquilina, ottico-optometrista specialista in contattologia, ha sottolineato il ruolo insostituibile dell’ottico e dell’oculista nella gestione delle lenti a contatto, ciascuno con le proprie competenze.

La collaborazione tra queste figure professionali è essenziale, e le aziende svolgono un ruolo cruciale nella promozione della cultura e della consapevolezza nella corretta selezione del paziente e nella gestione delle lenti a contatto.

Una delle tematiche chiave affrontate è stata l’uso di lenti a contatto per la gestione della miopia nei pazienti under 18. Si è sottolineato che le lenti morbide monouso rappresentano una scelta ideale per i giovani, poiché sono di facile gestione e contribuiscono alla prevenzione della progressione miopica.

In Italia, si sta cercando di formare ottici optometristi esperti nell’applicazione di lenti a contatto, al fine di garantire un’adeguata assistenza e monitoraggio ai pazienti giovani.

Uno degli sviluppi più significativi nel campo delle lenti a contatto è l’introduzione di lenti morbide per il controllo della progressione miopica attraverso il meccanismo del defocus periferico.

Questo ha aperto nuove prospettive e superato i limiti gestionali legati al porto notturno e alle caratteristiche delle lenti tradizionali.

L’utilizzo di lenti morbide a ricambio giornaliero sembra essere di più facile gestione per i giovani, soprattutto quando sono utilizzate per l’attività all’aria aperta.

Infine, è stata presentata la ricerca condotta sulle lenti MiSight di CooperVision, che ha dimostrato di ridurre la progressione miopica del 59% e l’allungamento assiale del bulbo del 52% nei bambini che le hanno indossate rispetto a un gruppo di controllo.

Questi risultati confermano l’efficacia delle lenti a contatto nel rallentare la progressione della miopia in giovani pazienti.

In conclusione, il Congresso SIOPS ha offerto una piattaforma di discussione e scambio di conoscenze tra professionisti sanitari, ponendo l’accento sull’importanza delle lenti a contatto nella gestione della miopia e sulla necessità di una comunicazione accurata per garantire una visione sana e di qualità a tutte le età.

 

Condividi la notizia:

Menù

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl