web analytics

Asl Lecce, caso di West Nile Disease: situazione sotto controllo

Dopo che i Sanitari dell’Unità Operativa di Malattie Infettive del “Fazzi” di Lecce, nei giorni scorsi, hanno diagnosticato la malattia West Nile ad un ottantenne, l’Asl di Lecce diffonde una nota con la quale dichiara che la situazione è sotto controllo.

 Nei giorni scorsi si è registrato in provincia di Lecce un caso di malattia West Nile. Il paziente è un uomo di 80 anni che ha manifestato febbre elevata e sintomi neurologici che sono attualmente in fase di remissione.

La malattia è causata da un virus che riconosce come vettori uccelli e equini e viene di norma trasmessa all’uomo da zanzara comune. Subito dopo la tempestiva diagnosi effettuata dai Sanitari dell’Unità Operativa di Malattie Infettive del Presidio Ospedaliero “Vito Fazzi”, e confermata dal Laboratorio di riferimento regionale dell’Università di Bari, Sanitari del Servizio Igiene e Sanità Pubblica del Dipartimento di Prevenzione hanno effettuato l’indagine epidemiologica e disposto, di concerto con il Comune di Lecce, il rafforzamento delle misure di contrasto alla diffusione della malattia attraverso la lotta agli insetti coinvolti nella trasmissione della stessa.

Anche i Servizi Veterinari della ASL hanno attivato le iniziative di sorveglianza nei confronti degli animali riconosciuti possibili vettori ed è stata intensificata la campagna di monitoraggio nei confronti degli insetti. I Servizi Trasfusionali effettueranno specifici esami nei confronti dei donatori. La situazione allo stato è sotto controllo.

Tuttavia si invitano i cittadini a proteggersi dalle punture ed evitare che le zanzare possano riprodursi facilmente: usando repellenti e indossando pantaloni lunghi e camicie a maniche lunghe quando si è all’aperto, soprattutto all’alba e al tramonto; usando delle zanzariere alle finestre; svuotando di frequente i vasi di fiori o altri contenitori (per esempio i secchi) con acqua stagnante, cambiando spesso l’acqua nelle ciotole per gli animali, tenendo le ‘piscinette’ per i bambini in posizione verticale, quando non sono usate.

 

Condividi la notizia:

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl