web analytics

Torre San Giovanni ospita l’ultima tappa del Vittoria For Women Tour di Vittoria Assicurazioni

Si conclude nella località salentina il 29 e il 30 luglio il roadshow volto a sensibilizzare sul tema della prevenzione oncologica femminile.

Il 29 e il 30 luglio Torre San Giovanni ospiterà presso il Lido Onda Marina la tappa conclusiva del “Vittoria For Women Tour”, un viaggio itinerante realizzato da Vittoria Assicurazioni in collaborazione con la Fondazione Specchio d’Italia e la Federazione Italiana Rugby (FIR) per celebrare l’importanza del sentirsi protetti, sul campo e nella vita, e per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della prevenzione oncologica femminile.

L’evento, organizzato nella cornice del Trofeo Italiano di Beach Rugby, vedrà il coinvolgimento e la partecipazione diretta dell’agenzia Casarano/Gallipoli di Vittoria Assicurazioni che, in qualità di punto di riferimento per il territorio e la comunità, conferma così il proprio impegno per il sostegno e la protezione dei concittadini in prima persona.

Con il claim “la prevenzione femminile è la nostra meta”, l’iniziativa si è sviluppata in 6 tappe che hanno percorso l’Italia, da Nord a Sud, per informare e responsabilizzare tutti i cittadini, indipendentemente dal genere, forti della convinzione che la prevenzione non nasce solo dalle donne, ma dalla coscienza di ognuno.

Anche in quest’ultima tappa del roadshow, partito il 24 giugno da Marina di Ardea (RM), sarà presente un Maxi Ducato chiamato “SpecchioBus”, un centro di informazione e prevenzione itinerante che verrà gestito dalla Fondazione Specchio d’Italia e sarà adibito a sala medica per una visita senologica gratuita. Inoltre, come già avvenuto per le altre tappe, sarà promossa una raccolta fondi che verrà monitorata digitalmente attraverso un apposito “Meta rivelator” volta a supportare l’acquisto di un secondo SpecchioBus per ampliare l’impegno sul territorio nazionale.

Un evento all’insegna della prevenzione che, però, unirà anche musica e sport. Sulle note delle hit del momento tramesse da RTL, radio ufficiale del tour, adulti e bambini, affiancati da esperti e giocatori, avranno, infatti, l’opportunità di imparare le tecniche del rugby, e i sani valori che lo caratterizzano, in un’esperienza di gioco unica.

Protagonista del campo sarà un pallone ovale rosa che diventerà simbolicamente il valore da proteggere fino alla meta.

Questa tappa conclusiva del Tour ospiterà nella giornata di domenica 30 luglio anche un concerto gratuito di Angelina Mango, figlia d’arte di Mango e Laura Valente.

“Questa iniziativa rappresenta l’essenza del lavoro svolto da Vittoria Assicurazioni, dalla sua fondazione ad oggi, che viene racchiuso nella frase ‘chi protegge se stesso protegge gli altri’. – dichiara Luciano Chillemi, Responsabile Comunicazione Istituzionale e Customer Care di Vittoria Assicurazioni – Ispirata dal ruolo sociale che riveste e dall’importante Community che ruota attorno ad essa, la Compagnia opera da sempre per rafforzare il sentimento di inclusione che si esprime nella partecipazione attiva e nella solidarietà reciproca. Da qui la realizzazione di questo tour per e con le donne, supportati dai grandi ideali della Fondazione Specchio d’Italia e della FIR che si sposano perfettamente con i valori che da oltre 100 anni contraddistinguono Vittoria come la sicurezza, la serietà e l’attenzione alla collettività e al gioco di squadra”.

“Siamo lieti di rinsaldare i nostri rapporti con Vittoria Assicurazioni, di cui condividiamo gli ideali, mettendo a disposizione la nostra esperienza nel campo della prevenzione dei tumori femminili. Lo SpecchioBus, il mezzo che impiegheremo in tutta Italia, grazie ai suoi due ambulatori e ai nostri medici specialisti, consentirà di effettuare un alto numero di esami durante le sei tappe del Tour. Nei nostri piani c’è il raddoppiare questa attività in tutta Italia e proprio per questo raccoglieremo risorse da destinare all’acquisto ed all’allestimento di un secondo mezzo. L’obiettivo è diffondere su tutto il territorio nazionale l’importanza della prevenzione attraverso la realizzazione di visite gratuite”, afferma Angelo Conti, vice Presidente operativo della Fondazione Specchio d’Italia.

Manuela Furlan, storica Capitana della Nazionale Italiana Femminile, ottantanove volte in campo con la maglia azzurra, sarà la testimonial del nuovo progetto di collaborazione tra FIR e Vittoria Assicurazioni in occasione del Trofeo Italiano Beach Rugby: “Le tappe del Beach Rugby sono prima di tutto una grande festa, un momento di ritrovo per la comunità del rugby sulle spiagge più suggestive del nostro Paese. Il beach è uno strumento potentissimo per far conoscere il nostro Gioco ad un pubblico sempre nuovo e diverso, portando la palla ovale, per tutta l’estate, da un capo all’altro del Paese. La scelta di FIR e di Vittoria Assicurazioni di legare alcune delle tappe a un impegno tanto importante come quello di Fondazione Specchio d’Italia aggiunge valore al nostro Trofeo e alla volontà di tutto il nostro movimento di contribuire attivamente alla società, sensibilizzando noi donne, ma non solo noi, all’importanza della prevenzione oncologica”.

Il Tour è stato ideato e realizzato con la collaborazione dell’agenzia di comunicazione Integer e dell’agenzia Artena per la parte produttiva e logistica.

Condividi la notizia:

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl