web analytics

Taranto: al SS. Annunziata torna la pet therapy per i piccoli e le piccole in cura.

Venerdì mattina, in pediatria e oncoematologia pediatrica, per la gioia dei piccoli presenti sono tornati i cani del progetto di pet therapy di Simba Odv e Arca.

È ripreso stamane, con la presenza di Chanel e Nala, due bellissimi labrador, il progetto di pet terapia promosso da Simba Odv con Arca. I cani, accompagnati dai loro proprietari volontari, faranno visita periodicamente ai bambini e alle bambine ricoverate presso i reparti di Pediatria e oncoematologia pediatrica “Nadia Toffa” oppure in cura presso il day hospital.

“Questi splendidi animali, calmi e affettuosi, sono una vera sorpresa per i bambini – ha affermato Valerio Cecinati, direttore dell’unità operativa – Quando qualcuno, soprattutto un bambino o un ragazzo, è ricoverato, o è qui in ospedale per effettuare una terapia, è importante che ci siano attività che contrastino lo stress e, spesso, la noia che accompagna queste occasioni. La visita di questi animali è un momento piacevole anche per noi che lavoriamo qui e non può che giovare a tutti”.

La presenza dei due simpatici cagnoloni ha portato risate e coccole tra i bambini e gli adulti presenti, contribuendo anche alla creazione di ricordi positivi e piacevoli da collegare all’esperienza del ricovero e della cura.

“Ringraziamo Simba, che è sempre vicina a nostri piccoli ricoverati o in cura, e i volontari di Arca che vengono qui con i loro splendidi animali – ha affermato il direttore generale Vito Gregorio Colacicco – La gioia e la sorpresa negli occhi dei bambini sono impagabili e abbiamo sostenuto i ritorno di questa attività che, insieme alle numerose altre, concorre all’umanizzazione delle cure su cui ci impegnano quotidianamente”.

Durante la pet therapy il cane, addestrato e alla presenza del volontario, interagisce con i bambini che possono accarezzarlo, giocare con lui o fargli eseguire comandi specifici, come sedersi, dare la zampa o rimanere calmo, per fornire un’interazione strutturata e controllata. I cani sono di indole calma e abituati alla presenza di persone estranee per garantire la sicurezza delle persone coinvolte. I benefici della pet therapy con i cani sono numerosi, poiché favoriscono la riduzione di stress e ansia, migliorano l’umore, aumentano la motivazione e promuovono la socializzazione.

Condividi la notizia:

Menù

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl