web analytics

Schillaci, l’importanza della promozione e della tutela della salute della donna

Oggi, 22 aprile, si celebra la Giornata Nazionale della Salute della Donna, istituita e promossa su iniziativa del Ministero della Salute e della Fondazione Atena Onlus. Le parole del Ministro della Salute Orazio Schillaci intervenuto ieri all’evento organizzato per l’occasione dal Ministero.

“La tutela della salute delle donne è parte integrante dell’universalità del servizio sanitario nazionale e dobbiamo averne cura perché il loro benessere è alla base del pieno sviluppo della nostra società. Abbiamo voluto dedicare questo momento di incontro per approfondire a 360 gradi le tematiche che ruotano intorno alla salute femminile” ha detto il Ministro della Salute, Orazio Schillaci, all’apertura dell’evento “La Salute della donna: garantire equità e appropriatezza delle cure”, organizzato dal Ministero della Salute.

“Riconoscere le specificità della donna, biologiche, sociali e culturali – ha aggiunto Schillaci –  è essenziale per delineare programmi e azioni, organizzare l’offerta dei servizi, indirizzare la ricerca, analizzare i dati statistici”.

Tra i temi al centro della giornata, la prevenzione, la medicina di genere, la ricerca, la tutela della salute, la comunicazione, la gestione dei rischi psicosociali per le lavoratrici, la sinergia tra istituzioni sanitarie e Terzo settore.

“L’Italia è una delle Nazioni più longeve al mondo e le donne vivono più a lungo degli uomini. – ha proseguito il Ministro – Di qui l’importanza della promozione e della tutela della salute della donna attraverso tutte le età, fin dalla tutela del nascituro, e in tutti i contesti, da quello scolastico a quello lavorativo. la prevenzione intesa come sani e corretti stili di vita e la prevenzione oncologica, attraverso l’adesione ai programmi di screening, sono determinanti per migliorare lo stato di salute ed evitare malate e malati in futuro”.

In occasione dell’evento, nella piazza antistante il Ministero della Salute, sono state offerte gratuitamente visite senologiche, mammografie, ecografie mammarie, visite ginecologiche, ecografie transvaginali e Pap Test grazie alle unità mobili della Carovana della Prevenzione di Komen Italia, fondata dal prof. Riccardo Masetti, Direttore del Centro Integrato di Senologia Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS.

 

Condividi la notizia:

Menù

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl