web analytics

Istituto Tumori di Bari: licenziato Dottor Lorusso

L’Istituto Tumori ‘Giovanni Paolo II’ di Bari ha annunciato il licenziamento disciplinare senza preavviso del dottor Vito Lorusso, a seguito della decisione dell’Ufficio procedimenti disciplinari. La mossa è stata comunicata direttamente dall’ospedale oncologico.

Lorusso, già agli arresti dal 12 luglio, è stato coinvolto in un caso delicato: secondo quanto emerso dalle indagini, avrebbe accettato denaro da un paziente con la promessa di accelerare il suo accesso a esami, bypassando la lista di attesa.

L’accusa include concussione e peculato, con presunte richieste di denaro a ben 17 pazienti, sia per visite che per ricoveri, o per abbreviare i tempi delle terapie.

Il licenziamento disciplinare rappresenta un epilogo severo alle accuse che hanno coinvolto il dottor Lorusso.

La decisione dell’Istituto Tumori dimostra un chiaro impegno nell’affrontare comportamenti inaccettabili che minano la fiducia nella cura medica e nella professionalità del personale ospedaliero.

Il caso, oltre a sollevare questioni etiche cruciali, evidenzia l’importanza di una gestione scrupolosa e trasparente nel settore sanitario.

L’ospedale si impegna a mantenere la qualità e l’integrità delle cure offerte, garantendo la sicurezza e la fiducia dei pazienti.

Condividi la notizia:

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl