web analytics

ASL Lecce potenzia l’assistenza sanitaria estiva con 20 presidi, 6 ambulanze e 2 idromoto

In vista dell’estate, ASL Lecce ha messo in atto un piano di potenziamento della rete di assistenza sanitaria e dell’emergenza urgenza per garantire sicurezza e supporto sia ai turisti che ai residenti. Dal 15 giugno al 30 settembre, saranno attivi 20 Presidi di assistenza sanitaria distribuiti nelle principali località balneari del territorio, oltre a sei ambulanze operative 24 ore su 24 e due idromoto per il soccorso in mare.

Presidi di Assistenza Sanitaria

I 20 Presidi sono situati a:

  • Torre Chianca
  • San Cataldo
  • Frigole
  • San Foca
  • Torre dell’Orso
  • Gallipoli (2 sedi)
  • Torre Suda
  • Mancaversa
  • Marina di Andrano
  • Castro
  • Santa Cesarea Terme
  • Tricase Porto
  • Santa Maria di Leuca
  • Torre Vado
  • Torre San Giovanni
  • Otranto
  • Sant’Isidoro
  • Santa Maria al Bagno
  • Torre Lapillo

Questi presidi sono stati istituiti per rispondere efficacemente all’incremento delle presenze turistiche lungo i 240 km di costa della provincia.

Ambulanze H24

Dal 5 giugno, sei ambulanze sono operative 24 ore su 24 a:

  • Gallipoli
  • Torre San Giovanni
  • Sant’Isidoro
  • Santa Maria al Bagno

Dal 13 giugno, due ulteriori ambulanze sono operative a:

  • Casalabate
  • Torre Lapillo

Idromoto

Per il soccorso in mare, due idromoto saranno operative dal 1 luglio al 30 agosto a:

  • San Cataldo
  • Torre Lapillo

Il Direttore Generale Stefano Rossi ha dichiarato: “Le presenze turistiche, concentrate lungo i 240 km di costa e nell’entroterra, significano per un’azienda sanitaria una maggiore e più intensa richiesta di servizi e prestazioni sanitarie che, davanti alla nota carenza di medici, comportano uno sforzo evidentemente ulteriore. Ci siamo adoperati, anche quest’anno e con la massima collaborazione di tutti gli attori coinvolti, per offrire risposte adeguate, con un potenziamento di presidi e mezzi, a garanzia della sicurezza e dell’assistenza sanitaria di turisti e autoctoni.”

ASL Lecce sta inoltre lavorando per individuare soluzioni risolutive per le località che al momento non dispongono di un presidio di assistenza sanitaria.

Questo potenziamento mira a garantire un’estate sicura e serena, assicurando l’accesso a servizi sanitari di qualità lungo tutta la costa leccese.

Condividi la notizia:

Menù

Chi siamo

Quotidiano online sulla sanità pugliese in particolare sulla provincia di Lecce, Brindisi e Taranto. Per inviare i vostri contributi: pugliasanitanews@gmail.com

Ultime notizie

  • All Post
  • Alimentazione e benessere
  • Ambiente & Salute
  • Associazioni
  • Attualità
  • Avvisi
  • Aziende
  • Bari
  • Bat
  • Brindisi
  • Cura e Cultura
  • Diritto & Salute
  • Eventi
  • Farmacia
  • Foggia
  • Fondazioni
  • Internazionali
  • Interviste di PugliaSanita
  • Lecce
  • Mi curo di te
  • Nazionali
  • News
  • Prima pagina
  • Primissima
  • Redazione
  • Regionali
  • Ricerca
  • Rubriche
  • Senza categoria
  • Sport e Salute
  • Taranto

© 2023 Created by Bpmsoft Srl